22 Piccoli Giardini Per Ogni Casa

Request free quote

Invalid number. Please check the country code, prefix and phone number
By clicking 'Send' I confirm I have read the Privacy Policy & agree that my foregoing information will be processed to answer my request.
Note: You can revoke your consent by emailing privacy@homify.com with effect for the future.

22 Piccoli Giardini Per Ogni Casa

Beatrice Cappelletti—homify Beatrice Cappelletti—homify
Urban Courtyard for Entertaining Modern style gardens by Bestall & Co Landscape Design Ltd Modern
Loading admin actions …

Chi non sogna di avere un bel giardino all'interno della propria casa? Non importa la grandezza, anche un piccolo giardino curato e verde può diventare il pezzo forte della casa, soprattutto d'estate. Chi di voi possiede un patio e vorrebbe trasformarlo in un grazioso giardino, seguendo qualche piccolo consiglio, potrà realizzare il suo sogno! Il giardino non è un lusso riservato solo ad ampi spazi. Non ti resta che prendere nota e avventurarti nel mondo dei piccoli giardini di grande valore e bellezza.

1. Fioriere che si adattano ad ogni ambiente

In un piccolo giardino è fondamentale utilizzare ogni angolo nel migliore dei modi, ottimizzandolo più che potete. Un piccole esempio è sfruttare, nel caso di piccole aree esterne, ogni parte di suolo come base per creare un piccolo angolo di verde. Il risultato? Un giardino in miniatura di grande effetto.

2. Definire le aree

Organizzazione. Questa è una parola chiave per riuscire ad avere spazi ben definiti tra loro. Il nostro consiglio è quello di delimitare le zone per dare maggior senso di linearità e chiarezza. Un pergolato in legno può risultare un'ottima idea da non sottovalutare.

3. Aree verdi che delimitano gli spazi

Se avete a che fare con ambienti limitati è sconsigliato lasciare le aree interne ed esterne allo stesso livello, è una scelta migliore quella di optare per una piccola elevazione, senza dimenticarsi di lasciare un ampio passaggio per i corridoi in cui camminare. 

4. Piante che arredano e diventano barriere naturali

In questo caso non servono grandi spazi e si può ovviare ad un giardino ridotto rendendolo un luogo intimo ed accogliente. Sono state infatti inserite delle siepi che creano una sorta di barriera naturale senza eguali. 

5. Un ingresso meraviglioso

Un giardino non deve solo trasmettere armonia e freschezza, ma deve anche essere piacevolmente bello da osservare. Per non cadere in errore è essenziale che non passino inosservate le aree verdi più curate e definite. Dove metterle? Sicuramente nella zona vicina all'entrata, così da poter ammirare piccole opere d'arte anche dalla casa.  

6. Diversi materiali

Con l'inserimento di materiali differenti che danno un tocco deciso al nostro giardino non avrete problemi e il risultato sarà assicurato. Non esistono impedimenti o limitazioni, spesso frutto della nostra mente, basta saper giocare con diversi colori, materiali e finiture. 

7. Un giardino verticale

Sempre più in crescita la tendenza di creare giardini verticali, che sfruttano l'altezza delle propria abitazione. Non più la solita idea di giardino classico, ma ci si apre a nuove possibilità e creazioni. 

8. Area benessere in un piccolo giardino

Se si vuole un piccolo giardino che sia al momento stesso anche un area dove rilassarsi e godersi piccoli attimi di tranquillità cosa c'è di meglio di creare una zona benessere? Il verde del giardino e delle piante che si fonde con complementi di arredo da esterni come lettini e una piccola vasca idromassaggio per serate indimenticabili.

9. Un patio che diventa giardino

Quando hai già scelto la zona del tuo patio da adibire a giardino devi solo preoccuparti di come partire per avere una trasformazione efficace. Iniziare dal rivestimento è la scelta più consigliata e semplice. Per un piano esteticamente bello e deciso potreste rivestire il suolo di piccole pietre e sassolini, un'idea semplice, ma d'impatto. 

10. Questione di illuminazione

Anche se non si direbbe, la luce acquisisce un'importanza fondamentale in un piccolo giardino. Una buona illuminazione infatti riesce a dare un aspetto più accogliente e vivibile, soprattutto nelle ore serali, quando cala la luce. Un altro motivo è che l'illuminazione diventa un complemento d'arredo e riesce ad ampliare visivamente lo spazio. 

11. Un elemento centrale di grande impatto

Solitamente in un giardino che non offre grandi spazi, si ha la tendenza di riempirlo di vegetazione e piante minute. Le dimensioni piccole sembrano essere più consone allo spazio a disposizione. Non sempre è così, si può anche osare mettendo al centro del giardino un grande albero che cattura gli sguardi e la fa da padrone. 

12. Dare personalità al proprio giardino

Estremamente importante è la personalizzazione della propria area verde. Questo significa mettere parte di sé, della propria anima e riuscire a rappresentare al meglio quello che siamo anche attraverso un piccolo giardino. 

13. Giochi di altezze

Come abbiamo già detto gli spazi vanno sfruttati al meglio, in ogni senso. Spesso è bene ricorrere a piante rampicanti che conferiscono eleganza ed armonia al giardino senza ostruire lo spazio di per sé già piccolo. 

14. Il legno come richiamo alla natura

Un'ulteriore idea semplice, ma d'impatto è quella di ricorre a materiali naturali che rievocano il legame con la natura e l'ambiente stesso. Il legno in questo contesto sembra essere la soluzione ottimale che coniuga calore e un forte richiamo alla terra.

15. Un piccolo lembo di terra

Per ribaltare l'idea canonica di giardinetto, se gli spazi lo permettono, è bene creare un'area verde che sfrutti la lunghezza di tutta l'abitazione. Una soluzione funzionale per chi ha aree esterne davvero ridotte, ma non vuole rinunciare ad avere del verde.

16. Piante colorate del proprio Paese

La presenza di colori vivaci e solari che trasmettono un senso di pace e allegria non può che lasciare stupiti anche gli ospiti più pretenziosi. La scarsa ampiezza del vostro giardino passerà sicuramente in secondo piano data la bellezza della natura rigogliosa.

17. Uno stile rustico come alleato

Uno stile rustico e tradizionale che richiama un giardino che al contempo è anche una piacevole veranda all'aperto. Qualche albero in secondo piano e dei semplici complimenti in legno grezzo rendono l'ambiente del tutto naturale. 

18. Piante e fiori sulle pareti

Le piante e il verde troppo invasivo non darà il giusto spazio e tenderà a rendere l'ambiente soffocante e poco vivibile. Il consiglio è quello di utilizzare piante che si estendono verso l'alto, lasciando libera e pulita la zona inferiore dove creare una piccola aiuola colorata.

19. Stile minimal per un giardino ridotto

Se hai spazi davvero limitati non temere. Puoi collocare piante verdi e rigogliose negli angoli adiacenti alla casa. Un tocco di verde e di natura che decora con semplicità anche i muri di casa.

20. Esterno ed interno insieme

Modern style gardens by PHia Modern

Disporre di uno spazio verde piccolo significa dover creare la zona verde in prossimità dell'abitazione. Non è necessario pensare a questo fattore come ad qualcosa di negativo, anzi solo così si potrà dare alla zona interna ed esterna una piacevole continuità che si sposa alla perfezione. 

21. Piccoli giardini in miniatura

Se il patio non offre grandi possibilità una valida soluzione è quella di giocare con i livelli e le altezze,  in modo che tutto abbia un senso ed uno spazio ben definito. 

22. La scelta di un angolo

Gli angoli sono sicuramente le aree più utilizzabili per creare aree verdi e dal tocco unico. La nostra proposta è quella di studiare con accuratezza la parte di casa che offre un angolo maggiormente sfruttabile dove poter inserire piante e fiori colorati. 

Modern home by Casas inHAUS Modern

Need help with your home project?
Get in touch!

Discover home inspiration!