7 Zone Giorno che Sanno Salvare Spazio Senza Rinunce

Sabrina Tassini—homify Sabrina Tassini—homify
bhgycfdrsxfhcvgjbkj,hvbcgfxdrytfuyjgh Living room Turquoise
Loading admin actions …

Salvare spazio in soggiorno è importante, soprattutto quando questo è organizzato secondo uno schema a pianta aperta, che mette in relazione le differenti aree funzionali quali living, sala da pranzo e cucina. I prossimi 7 soggiorni in cui vi accompagneremo oggi, sanno come gestire alla perfezione ogni angolo, traendone il massimo vantaggio pratico e risultando esteticamente bellissimi. 

1. Armonia a 360°

Cominciamo sbirciando all'interno di uno splendido soggiorno completo di tutte le aree funzionali principali e dotato di ogni comfort. Indubbiamente bella da vedere grazie alle cromie intense scelte a parete, questa zona giorno è però anche armoniosa e intelligente nel razionalizzare ad hoc gli spazi. Un esempio? Il pannello divisorio al centro della stanza funge sia da mobile contenitore e porta tv per il living, sia da parete per la cucina alle spalle.

2. La parete attrezzata nel sottoscala

La parete attrezzata è diventata di diritto un must dei soggiorni moderni e ben strutturati, sia per estetica che per funzionalità. In questo specifico progetto, per salvare spazio e dare a tutto l'ambiente un senso progettuale impeccabile, è proprio l'area del sottoscala ad essere destinata a questo scopo. Un trucchetto ottimo per praticità e di grande impatto visivo!

3. Interior design multifunzionale

Vero perno del prossimo soggiorno è il pannello in legno che separa angolo cottura dalla zona relax. Il carattere multifunzionale del complemento si rivela qui particolarmente vincente, proprio per l'ambivalenza di usi. Da una parte infatti ospita lo schermo del televisore rivolto verso il divano, dall'altra funge da bancone per la cucina.

4. Calibrato e luminoso

Pareti e soffitto bianchi, tanta luce naturale filtrata dall'ampia finestra, un incastro calibrato delle tre macro aree funzionali e colonne che come nicchie racchiudono libri, oggetti e soprammobili: tutto in questa zona giorno moderna pare essere accuratamente calcolato per salvare spazio e garantire al contempo notevole comfort. 

5. Su più livelli

Un angolo relax davvero non convenzionale, quello proposto dal prossimo progetto: un soggiorno su più livelli che sfrutta la verticalità per ottimizzare gli spazi disponibili e crearne di nuovi. Le scale così ottenute, non solo possono fungere da contenitore per ogni genere di oggetto e garantire grande piacevolezza estetica, bensì aggiungono metratura utile e abitabile senza cadere nella banalità.

6. Sistemi componibili

Quale miglior modo per razionalizzare e salvare spazio se non proprio introducendo sistemi d'arredo componibili e versatili? In questo soggiorno dal sapore rustico, a entrare in scena è ad esempio un ingegnoso complemento che ne racchiude tanti altri: una doppia chaise-longue, un divano biposto, “uniti” tra loro da un perno che permette la rotazione di quest’ultimo, completati da due pouf e un pratico tavolino.

7. Il segreto sta nel muro

Un muro decorato e decorativo è ciò che rende questo garbato e delizioso soggiorno scandinavo un ambiente perfettamente salva-spazio. Seguendo la logica del less is more, sempre valida quando si devono organizzare spazi piccoli, il living punta sugli adesivi murali e su un paio di mensole poco invasive per adornare, senza così aggiungere mobili o accessori che ingombrano.

Need help with your home project?
Get in touch!

Discover home inspiration!